AIDI E ASSIL ANCORA INSIEME PER PROMUOVERE LA CULTURA DELLA LUCE

Nel 2018 al via la nuova edizione di Formazione in Luce e altre interessanti attività congiunte delle due Associazioni

 

AIDI Associazione Italiana di Illuminazione e ASSIL Associazione Nazionale Produttori Illuminazione federata ANIE Confindustria, dopo il successo della prima edizione confermano anche per il 2018 la collaborazione nell’ambito del progetto formativo e culturale congiunto “Formazione in Luce”, nato con l’obiettivo di aggiornare e formare gli attori della filiera dell’illuminazione.

La seconda edizione di Formazione in Luce si fa ancora più ricca. Il nuovo calendario, infatti, vedrà la programmazione di tre nuovi corsi dedicati alle tematiche più attuali del mondo dell’illuminazione. “Human Centric Lighting”, “Il progetto illuminotecnico: norma UNI 11630” e “La gestione digitale della luce” sono i nuovi titoli che vanno ad aggiungersi alle tematiche già affrontate nella prima edizione: illuminazione degli spazi commerciali, degli spazi residenziali, degli uffici e degli edifici scolastici. Oltre a questi, anche illuminazione delle opere d'arte, degli allestimenti museali e illuminazione delle chiese. Senza dimenticare riqualificazione energetica, piani della luce, appalti di gestione servizio di Illuminazione Pubblica, illuminazione stradale e dell'ambiente urbano.

Da febbraio a novembre 2018 saranno quindi 12 in totale i corsi di formazione dedicati al mondo della luce, con il rilascio di crediti professionali per architetti e ingegneri.

Importanti e rappresentativi i docenti che si alterneranno per i corsi proposti: Giordana Arcesilai, Laura Bellia, Mario Bonomo, Marco Frascarolo, Alessandro Grassia, Ruggero Guanella, Fabio Pagano, Marinella Patetta, Anna Pellegrino, Alessandra Reggiani, Franco Rusnati, Alberto Scalchi, Luigi Schiavon.

Di seguito il calendario degli incontri:

20 febbraio - Illuminazione degli uffici: criteri normativi e prestazione energetica

10 aprile - Aree urbane in esterni: criteri d'illuminazione e riqualificazione energetica

8 maggio - Aree commerciali in interni: criteri d'illuminazione e prestazione energetica

22 maggio - Human Centric Lighting

7 giugno - Aree urbane in esterni: piani della luce e criteri d'illuminazione stradale

10 luglio - Aree residenziali e hospitality: criteri d'illuminazione e requisiti normativi

12 settembre - Illuminazione degli spazi verdi e dell'acqua: ambiti applicativi e criteri, caratteristiche normative degli apparecchi

2 ottobre - Illuminazione dei locali scolastici: criteri d'illuminazione e requisiti normativi

16 ottobre - Appalti dei servizi di gestione dell'illuminazione pubblica e criteri d'illuminazione stradale

30 ottobre - Il progetto illuminotecnico: norma UNI 11630

13 novembre - Illuminazione delle opere d'arte, degli allestimenti museali e delle chiese

29 novembre - La gestione digitale della luce

Sul sito web www.formazioneinluce.com è possibile approfondire i contenuti dei corsi, ottenere tutte le informazioni utili sulle modalità di partecipazione e iscriversi direttamente online.

Formazione in Luce 2018 è supportato da A.A.G. Stucchi s.r.l., Fivep S.p.A, Philips Lighting Italy S.p.A., Reverberi Enetec s.r.l., Simes S.p.A. e Wiva Group S.p.A.

La prima edizione di “Formazione in Luce”, che ha visto da marzo a novembre 2017 la partecipazione di oltre 280 operatori del settore e la replica di alcuni corsi, ha rappresentato il primo step di una più ampia collaborazione strategica, siglata attraverso un Memorandum of Understanding tra le due Associazioni, con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo e mantenimento di una industria, di liberi professionisti e di un mercato di qualità.

La continua evoluzione tecnologica, che sta determinando una radicale trasformazione del mercato dell’illuminazione, rende indispensabile una diffusione estesa e capillare della cultura della luce e della progettazione illuminotecnica. Per questo, oltre al percorso Formazione in Luce, AIDI e ASSIL hanno già intrapreso progetti culturali congiunti come il position paper “Illuminazione a LED per il benessere”e il convegno “Luce di qualità. Rivoluzione tecnologica e cultura della progettazione”, che ha visto la partecipazione di oltre 200 qualificati operatori del settore.

Inoltre, nei prossimi mesi sono già in programma ulteriori sinergie, come la partecipazione con uno stand istituzionale congiunto a Light+Building 2018 e la creazione di specifici comitati per dare maggiore impulso, efficacia e autorevolezza alle attività formativa e culturale promossa dalle due Associazioni.

La formazione – dichiara Margherita Süss, Presidente AIDI - rappresenta per l’Associazione Italiana di Illuminazione un percorso strategico in un contesto come quello attuale, nel quale sono richieste conoscenze sempre più professionali, capacità e attitudini sempre più specifiche. I corsi di “Formazione in Luce” propongono i temi più attuali nella complessità dei loro molteplici aspetti: professionali, tecnologici, normativi, estetici, aumentando pertanto notevolmente il valore degli stessi.
In un periodo dove l’originalità e l’innovazione dei prodotti ha durata breve, in cui la tecnologia è superata dalla nuova, AIDI si pone sfidante, attribuendo ai valori di qualità e professionalità la certezza che essi rimangano comunque come qualcosa di inimitabile, un valore competitivo che permette di differenziarsi. 
Il progetto culturale  “Formazione in Luce”, giunto ora alla sua seconda edizione a seguito del positivo consenso rilevato, è in grado di  aggiornare e formare gli attori della filiera del settore dell’illuminazione,  perseguendo l’obiettivo di promozione dello sviluppo e di un mercato di qualità.
“Formazione in Luce” –
prosegue Margherita Süss - riparte dunque il prossimo anno incrementando il numero dei corsi, aggiungendo nuovi temi e incaricando docenti di chiara fama, chiamati a stimolare i giusti  cambiamenti nella struttura dell'esperienza.
Colgo l’occasione per ringraziare gli sponsor che ci permettono di continuare a portare avanti questa iniziativa che rientra fra i nostri obiettivi più importanti, fra i quali quello di contribuire in modo significativo alla diffusione della cultura della luce, mission di AIDI fin dal 1959. Ci auguriamo che la proposta, rafforzata e sostenuta delle due associazioni nazionali di riferimento per il settore, continui ad essere importante stimolo e riferimento per professionisti e industrie di qualità.

Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti con la prima edizione di Formazione in Luce  – spiega Massimiliano Guzzini, Presidente ASSIL – grazie alla quale siamo riusciti a coinvolgere oltre 280 operatori del settore, in particolare progettisti e lighting designer. Ancora più ambizioso è il progetto formativo in programma nel 2018, che sarà arricchito dai nuovi corsi “Human Centric Lighting”, “Il progetto illuminotecnico: norma UNI 11630”, “La gestione digitale della luce” e dalla docenza di Laura Bellia, Professoressa dell’Università di Napoli Federico II. Inoltre, per dare maggiore impulso e autorevolezza all’attività formativa AIDI/ASSIL nel 2018 verrà costituito un Comitato che avrà il compito di definire le linee strategiche e scientifiche dell’attività didattica congiunta a partire dall’edizione 2019.
Nell’ambito della più ampia collaborazione strategica sancita dal Memorandum of Understanding -
prosegue Massimiliano Guzzini – il 2017 ci ha visto uniti per fare fronte comune ad una campagna mediatica superficiale e scandalistica sull’illuminazione pubblica con sorgenti LED. Per contrastare l’ingiustificato allarmismo che rischia di danneggiare il nostro settore, AIDI e ASSIL hanno dapprima predisposto il Position Paper “Illuminazione a LED per il benessere”, seguito a giugno dal convegno “Luce di qualità. Rivoluzione tecnologica e cultura della progettazione”, che ha visto la partecipazione qualificata di oltre 200 operatori del settore.
Per il 2018 la promozione di un ecosistema culturalmente avanzato rimane la priorità dell’attività congiunta AIDI/ASSIL. Per raggiungere con maggiore efficacia questo obiettivo è stato recentemente istituito un Comitato congiunto, composto da membri qualificato di AIDI e ASSIL, il cui compito è quello di individuare tematiche di comune interesse per lo sviluppo di ulteriori attività sinergiche. Grazie alle competenze tecniche, tecnologiche e normative di ASSIL e all’esperienza di AIDI nello sviluppo delle applicazioni della luce, sarà possibile creare e promuovere lo sviluppo e mantenimento di una industria, di liberi professionisti e di un mercato di qualità
”.

 


FORMAZIONE IN LUCE
AIDI e ASSIL insieme per promuovere la cultura della luce

 

AIDI Associazione Italiana di Illuminazione e ASSIL Associazione Nazionale Produttori Illuminazione federata ANIE Confindustria, presentano Formazione in Luce”, il progetto culturale congiunto nato con l’obiettivo di aggiornare e formare gli attori della filiera dell’illuminazione.

da sinistra Massimiliano Guzzini, Presidente ASSIL, Mariella Di Rao, Moderatrice, Margherita Suss, Presidente AIDI

Il progetto didattico rappresenta il primo step di una più ampia collaborazione strategica, siglata attraverso un Memorandum of Understanding tra le due Associazioni, che ha l’obiettivo di promuovere lo sviluppo e mantenimento di una industria, di liberi professionisti e di un mercato di qualità.

Formazione in Luce vede da marzo a novembre 2017 la programmazione di 9 corsi di formazione dedicati al mondo della luce, con il rilascio di crediti professionali per architetti e ingegneri: illuminazione degli spazi commerciali, degli spazi residenziali, degli uffici e degli edifici scolastici. Oltre a questi, anche illuminazione delle opere d'arte, degli allestimenti museali e illuminazione delle chiese. Senza dimenticare riqualificazione energetica, piani della luce, appalti di gestione servizio di Illuminazione Pubblica, illuminazione stradale e dell'ambiente urbano.

Importanti e rappresentativi i docenti che si alterneranno per i 9 corsi proposti: Chiara Aghemo, Giordana Arcesilai, Mario Bonomo, Marco Frascarolo, Alessandro Grassia, Ruggero Guanella, Fabio Pagano, Marinella Patetta, Alessandra Reggiani, Franco Rusnati, Alberto Scalchi, Luigi Schiavon.

da sinistra Fabio Pagano, docente, Mariella Di Rao, moderatrice, Alessandra Reggiani, docente

 

Di seguito il calendario degli incontri:

14 marzo - Aree urbane in esterni:Criteri d'illuminazione e riqualificazione energetica

12 aprile - Aree urbane in esterni: Piani della luce e criteri d'illuminazione stradale

16 maggio - Illuminazione degli uffici: Criteri normativi e prestazione energetica

13 giugno - Aree commerciali in interni: Criteri d'illuminazione e prestazione energetica

11 luglio - Aree residenziali in interni e hospitality: Criteri d'illuminazione e requisiti normativi

12 settembre - Illuminazione degli spazi verdi e dell'acqua: Ambiti applicativi e criteri, caratteristiche normative degli apparecchi

26 settembre - Appalti dei servizi di gestione dell'illuminazione pubblica e criteri d'illuminazione stradale

17 ottobre - Illuminazione dei locali scolastici: Criteri d'illuminazione e requisiti normativi

14 novembre - Illuminazione delle opere d'arte, degli allestimenti museali e delle chiese

 
Sul sito web www.formazioneinluce.com è possibile approfondire i contenuti dei corsi, ottenere tutte le informazioni utili sulle modalità di partecipazione e iscriversi direttamente online.

Oltre al percorso Formazione in Luce, ASSIL e AIDI intendono intraprendere ulteriori attività sinergiche: progetti culturali che, oltre ai corsi, porteranno alla realizzazione di articoli, eventi e convegni congiunti e. progetti tecnico-legali con l’obiettivo di sviluppare, armonizzare e semplificare la legislazione e la normativa di settore vigente e alla rappresentatività allargata degli associati presso enti di ricerca e istituzioni nazionali sui temi relativi all'illuminazione.

 

L’acquisizione di nuove competenze e professionalità – afferma Margherita Suss, Presidente AIDI – rappresenta anche per l’Associazione Italiana di Illuminazione un vantaggio indispensabile per rimanere competitivi sul mercato, aumentando allo stesso tempo il livello di soddisfazione dei fruitori dei luoghi nei quali l’illuminazione ha il compito di definire volumi e funzioni dello spazio, affrontando con capacità rinnovata le continue sfide del nostro tempo. Ho fortemente sostenuto, in tal senso, una sinergia tra l’Associazione che rappresento e ASSIL, affinché i corsi che proponiamo possano realmente proporre i temi più attuali nella complessità dei loro molteplici aspetti: tecnologici, normativi, estetici, aumentando pertanto notevolmente il valore degli stessi.
In un periodo dove l’originalità e l’innovazione dei prodotti ha durata breve, in cui la tecnologia è superata dalla nuova, AIDI si pone sfidante, attribuendo ai valori di qualità e professionalità la certezza che essi rimangano comunque come qualcosa di inimitabile, un valore competitivo che permette di differenziarsi.
Formare significa far apprendere concetti, metodologie, strumenti e abilita “nel saper fare”, stimola cambiamenti nella struttura dell'esperienza per ottenere comportamenti in sintonia con i propri valori e con il sistema, aziendale o professionale, di cui si è parte
.”

 

Il motore dello sviluppo e dell’internazionalizzazione – spiega Massimiliano Guzzini, Presidente ASSIL (Direttore Business Innovation & Networking e Vicepresidente iGuzzini) – è l’innovazione, che nasce e si diffonde solo dove c’è cultura. Per questo sono fondamentali la formazione, l’attivazione di reti di conoscenza e la capacità di fare sinergie. ASSIL e AIDI hanno come obiettivo comune sviluppare un’industria e professionisti di qualità; da qui la decisione di cogliere insieme l’opportunità di unire le forze e di creare un Memorandum of Understanding, affinché l’industria italiana dell’illuminazione possa essere sempre più fiorente e competitiva a livello nazionale, europeo e mondiale. 
Grazie alle competenze tecniche, tecnologiche e normative di ASSIL e all’esperienza di AIDI nella formazione e nello sviluppo delle applicazioni della luce, sarà possibile creare e promuovere un ecosistema culturalmente avanzato, in sintonia con le vivaci dinamiche di un settore estremamente legato alla tecnologia, pertanto in costante, rapida evoluzione. Per questo sono orgoglioso del progetto Formazione in Luce, che rappresenta il primo step di una più ampia collaborazione strategica tra AIDI e ASSIL.

 
Formazione in Luce è supportato da Cariboni Group, DGA Srl, Gewiss SpA e iGuzzini Illuminazione SpA.
 
AIDI - Associazione Italiana di Illuminazione è costituita da circa 300 Soci Individuali e 65 Soci Collettivi, presente sul territorio nazionale con sezioni territoriali, svolge una costante azione di informazione scientifica, tecnica e culturale per la diffusione della conoscenza dei problemi legati ai temi dell’illuminazione. Mission di AIDI è la diffusione della conoscenza di tutti gli aspetti legati all’illuminazione e la promozione dello studio e della ricerca, per favorire lo sviluppo delle sue applicazioni. 
 
ASSIL - Associazione Nazionale Produttori Illuminazione federata ANIE Confindustria, raggruppa circa 80 aziende produttrici di apparecchi, componenti elettrici per l’illuminazione, sorgenti luminose e LED, tra le più rappresentative operanti sul mercato illuminotecnico italiano. Le imprese ASSIL, con fatturato globale di circa 2,5 miliardi di €, sviluppano oltre il 60% del fatturato complessivo italiano del settore e occupano oltre 8.000 addetti. Mission dell’Associazione è rappresentare, tutelare e supportare le Aziende Associate per favorire la crescita di un’industria di qualità basato su Innovazione e Internazionalizzazione.
 
 
Documentazione Download

Comunicato Stampa

Catalogo Fomazione in Luce

Profilo AIDI

Profilo ASSIL

Foto Conferenza Stampa - Alta Risoluzione

Foto Conferenza Stampa - Web

Pagina Formazione in Luce

 

 

News

27/11/2017

Lighting Innovation - 13a edizione - Laboratorio LUCE, Dipartimento di Design, Politecnico di Milano Leggi tutti

18/10/2017

Pubblicato il Decreto 27 settembre 2017 - Criteri Ambientali Minimi Leggi tutti

16/10/2017

Consiglio dei Ministri: approvato Ddl Legge di Bilancio Leggi tutti

28/07/2017

Pubblicato il Regolamento UE 2017/1369 che istituisce un quadro per l'etichettatura energetica e che abroga la Direttiva 2010/30/UE Leggi tutti

24/07/2017

SOTTOPRODOTTI – DM 13 ottobre 2016 n. 264 Leggi tutti

19/07/2017

Pubblicata l'opinione preliminare SCHEER sui LED: nessuna evidenza di effetti negativi diretti per la salute delle persone Leggi tutti

11/05/2017

Massimiliano Guzzini, Presidente ASSIL, rieletto nell'Executive Board di Lighting Europe Leggi tutti

03/05/2017

Illuminazione a LED per il benessere - Position Paper AIDI e ASSIL Leggi tutti

Eventi

05/09/2017

Elementi essenziali e aspetti comuni delle Direttive Europee (NLFe nuova Blue Guide) - Corso ASSIL online Leggi tutti

06/09/2017

Illuminazione dei posti lavoro - Corso ASSIL (aula) Leggi tutti

15/09/2017

Direttiva di Bassa Tensione (LVD) Leggi tutti

20/09/2017

Progettazione illuminotecnica Leggi tutti

22/09/2017

Direttiva di Compatibilità Elettromagnetica - Corso ASSIL Online Leggi tutti

29/09/2017

Sintesi della Direttiva Ecodesign Leggi tutti

06/10/2017

Direttiva RoHS Leggi tutti

09/10/2017

Approfondimenti sulla Direttiva di etichettatura energetica - Corso ASSIL (aula) Leggi tutti

13/10/2017

Revisione 2016 della norma UNI 11248 Illuminazione stradale: selezione delle categorie illuminotecniche - Corso ASSIL (online) Leggi tutti

16/10/2017

Lighting Open Day: Trend topic tecnici nel mondo dell'illuminazione - Milano Leggi tutti

25/10/2017

Principi di illuminotecnica - Corso ASSIL (aula) Leggi tutti

06/11/2017

Approfondimenti sulla Direttiva Ecodesign - corso ASSIL (aula) Leggi tutti

08/11/2017

Nuove norme di prestazione per apparecchi di illuminazione - Corso ASSIL (aula) Leggi tutti

16/11/2017

Illuminazione stradale - Corso ASSIL (aula) Leggi tutti

17/11/2017

Emendamento 1 alla 60598 - Corso ASSIL (online) Leggi tutti

21/11/2017

Prestazione energetica nell'edilizia (EPBD 2010-31-EU e UNI EN 15193-1) Leggi tutti

23/11/2017

Regolamento REACH Leggi tutti

24/11/2017

Rischio fotobiologico delle sorgenti luminose - Corso ASSIL (aula) Leggi tutti